Che soddisfazione

  • Sharebar
  • Aumenta
  • Diminuisci

Dimensione attuale: 100%

4 posts / 0 new
Dal più recente
massimo7
Ritratto di massimo7
Che soddisfazione

Ciao a tutti.
La mia esperienza con la Zona è stata semplicemente fantastica.
Seguito da una nutrizionista, ho iniziato la dieta il 2 novembre e ad oggi sono riuscito a perdere 28 kg senza sacrificio e mangiando più di quanto non facessi prima.
Forse il mio processo di dimagrimento è stato troppo rapido ma ho contemporaneamente iniziato attività fisica (camminata) per almeno 1 ora al giorno e adesso anche palestra, dove sto cercando di tonificare. La cosa più fantastica è che, da poco dopo l'inizio della dieta, ho trovato una energia fisica e mentale che non avevo mai avuto in vita mia. Mi sento bene sia fisicamente che di umore.
Infine, la cosa che più mi ha meravigliato, è che mi ha cambiato mentalmente facendomi capire i principi dell'alimentazione e non soffrire per la dipendenza da dolci.
Per chi avesse dei dubbi, consiglio vivamente di provare almeno un mese.

Sasha Marvin
Ritratto di Sasha Marvin
Ci dai qualche dettaglio in più?

Ciao Massimo ti faccio alcune domande per aiutare chi intraprende per la prima volta oppure chi non ha avuto grandi risultati.

Che cosa è cambiato in termini di alimenti che utilizzi ora rispetto a prima?

In particolare cosa hai eliminato o ridotto di più come fonte di carboidrati?

Come sei riuscito a gestire la colazione?

Come fai a organizzarti per gli spuntini?

Cosa fai quando vai fuori a pranzo o a cena con gli amici?

Come condisci le insalate?
Quali fastidi fisici hai risolto?

A livello mentale quali sono le differenze?

Possiamo sapere da chi sei seguito e dove?

Rispondi solo a quello che ti sembra veramente utile, grazie!
 

massimo7
Ritratto di massimo7
Ciao Sasha.

Ciao Sasha.
Dunque, per spiegare meglio il mio percorso, posso dire che, rispetto alla mia alimentazione precedente, ho ridotto moltissimo il consumo di pane e pasta e sostituito gli alimenti con farina bianca con quelli con farina integrale.
Attualmente consumo 40 grammi di pane integrale o 2 gallette di riso/mais a pasto e 20 gr o 1 galletta negli spuntini. La pasta o il riso, sempre integrali, li consumo 2 volte a settimana. Le altri fonti di carboidrati sono fondamentalmente le verdure che consumo in quantità illimitata nei pasti condite con 1 cucchiaio di olio e.v.o. Quando, nei pasti, non consumo frutta, aggiungo 20 gr di pane integrale o 1 galletta. Quando consumo la pasta o il riso non è prevista la frutta.
Per quanto riguarda le proteine, prediligo il pesce o i petti di pollo, tutti cucinati rigorosamente senza olio o, al massimo, utilizzo l'olio in cottura negli ultimi 3 minuti. Per mia fortuna non sono amante dei sapori forti quindi la carne alla griglia è un'ottima soluzione per me. Quando ho voglia di sapori più decisi, mi lancio sulle spezie come Curry, Paprika o peperoncino. Ho provato e apprezzato molto gli Hamburger di soia e il sejtan che spesso accompagno con un po' di salsa BBQ
I latticini, formaggi e yogurt, sono tutti rigorosamente senza lattosio. Non scelgo le versioni light ma semplicemente quelle senza lattosio che mantengono il sapore originale ma non contengono tutti gli zuccheri del lattosio.
Le insalate le condisco con il cucchiaio di olio previsto nel pasto se non lo utilizzo nella carne o nella pasta. Qualche volta mi sono concesso un po' di senape nell'insalata.
Le colazioni sono fatte principalmente con toast realizzati con 2 fette di pan bauletto integrale, sottiletta senza lattosio e prosciutto cotto magro o tacchino a fette (li alterno). A giorni alterni mi concedo uno yogurt con 4 biscotti e 2 manciate di corn flakes. Il tutto, sempre, accompagnato da tè verde. Non utilizzo dolcificanti di nessun genere. Ho ridotto il consumo di caffè a 2 al giorno (semmai quelli extra sono deka).
Per quanto riguarda gli spuntini, ne faccio a metà mattina e uno a metà pomeriggio. Ne avrei dovuto fare anche uno la sera ma non l'ho mai fatto in quanto non ne sento il bisogno. Gli spuntini consistono fondamentalmente in pane (20 gr)  con prosciutto - bresaola o parmigiano, yogurt, o fette di torta da 1 blocco le cui ricette ho trovato sul vostro sito. Raramente utilizzo snack o barrette EnerZona.
Nel mio piano alimentare era previsto uno "sgarro" a settimana e quindi riservavo le uscite a cena con gli amici a quel giorno. Essendo un amante della pizza, i miei sgarri sono stati sempre fatti con la pizza condita con affettati per compensare l'eccesso di carboidrati. Nelle altre occasioni accettavo comunque l'invito a cena cercando di stare attento a ciò che ordinavo. Magari della carne ai ferri e delle verdure grigliate. Anche gli inviti a pranzo a casa dei genitori non sono mai stati rifiutati chiedendo però di prepararmi gli alimenti a me concessi. Adesso che non ho quasi più peso da perdere, mi concedo qualche pasto in più differente stando però attento a rimanere in zona negli altri pasti.
Da quando avevo 20 anni (adesso ne ho 46) soffro di una grave forma di ipertensione che mi costringe a prendere 5 compresse al giorno per tenere la pressione entro i limiti. Da quando ho iniziato la nuova alimentazione, ho già iniziato a ridurre i farmaci in quanto i valori si sono abbassati molto. Prevedo, in previsione dell'estate, di diminuire ancora le dosi.
Sicuramente mi è stato di aiuto iniziare anche un percorso di allenamento fisico che prevede 1 ora al giorni di camminata e, nel fine settimana, anche 2 ore in collina.
I benefici a livello mentale sono stati molteplici tra cui maggiore concentrazione nel lavoro, perdita di sonnolenza post prandiale, il mio umore è migliorato tantissimo, soprattutto appena sveglio ma quello che mi ha sorpreso tantissimo è stato il repentino incremento di energia a livello fisico.
Nel mio percorso o stile alimentare, sono stato seguito da una nutrizionista di Firenze, di cui vi posso fornire il nominativo se siete interessati.
Mi sento di dire che questa alimentazione ha cambiato la mia concezione del cibo che adesso vedo e sento come carburante mentre prima lo consideravo uno strumento di consolazione arrivando a riempirmi fino all'esplosione (soprattutto di dolci). Sono certo che questo regime non lo abbandonerò mai.

Sasha Marvin
Ritratto di Sasha Marvin
Complimenti!

Mi sento solo di farti i complimenti! Hai descritto alla perfezione come si segue la Zona e con quale spirito. Ci sono molte persone che cercano un nutrizionista bravo e credo che tu possa solo fare un favore a chi ti ha seguito, nominandolo nel forum, specialmente per coloro che abitano nella tua città.
Io personalmente ho sostituito completamente il pane e simili con le patate. Hanno un assorbimento simile ma la differenza è che invece di aumentare l'acidità globale del pasto la riducono, contribuendo ad alzare la componente alcalina.

Accedi o registrati per inserire commenti.